Il TEAM dei consulenti Mitech è vario e variegato e mette insieme tanti giovani ma anche qualche veterano che lavora qui da quando l’azienda è nata.

Visti dal di fuori appaiono un gruppo eterogeneo, dal di dentro hanno tutti in comune una cosa di cui non sono consapevoli: il bisogno di pensare e creare. Non quadri, non libri, non torte, non case, non accessori: loro creano soluzioni informatiche e per farlo hanno imparato i linguaggi necessari a parlare con le macchine cosicché le macchine parlino facilmente con l’uomo. Ed è proprio in questo peculiare processo che ritrovano quell’adrenalina che spiega il senso della strada professionale scelta, una creatività che al contrario delle pennellate di Basquiat o del caos di un concerto rock, punta tutto a mettere ordine e a semplificare. Il che non è affatto facile, anzi direi che qualche volta ha davvero qualcosa di “artistico”. Anche se loro non ci credono.

La rubrica “Parliamo Noi”

Quante idee o opinioni finiscono in un cassetto quando si è presi dalle attività contingenti di tutti i giorni?

Quante volte vorremo dedicarci un po’ meglio ad affrontare un tema o un argomento che ci sta a cuore?

Parliamo Noi“, nasce da qui, dall’idea di trovare una voce e uno spazio per parlare noi di noi e di temi che ci interessano.

Lavorare insieme ci ha insegnato quanto importante sia il contributo di ognuno indipendentemente dall’ambito di competenze specifiche, in Mitech le “buone idee” diventano contagiose e diventano terreno fertile per rimanere aggiornati e innovativi.